vacanze-anti-stress

Stress da rientro dalle vacanze? Combattiamolo con l’alimentazione adeguata!

Nei paesi anglosassoni viene definita post vacation blues.

È quel senso di malessere e di spossatezza che prende al ritorno da un viaggio o comunque da un periodo di ferie.

Facciamo fatica ad adattarci ai ritmi intensi del lavoro e della città. Sembra quasi che il periodo di ferie, anziché riposarci ci abbia ulteriormente affaticato.

A volte, più lunga è stata la vacanza, più si fa fatica a riprendere la normale routine. Il jet lag può ulteriormente aggravare il nostro stato d’animo.

Oltre allo stato d’animo, anche la forma fisica risulta parzialmente compromessa. È un peccato che i bei ricordi delle vacanze vengano attenuati se non cancellati dal malumore e dal malessere.

Che cosa possiamo fare per migliorare la situazione?

Innanzitutto cercare di ritornare ad un’alimentazione equilibrata, senza eccessi e salti dei pasti.

Abbiamo mangiato spesso fuori, magari assaggiando prelibatezze esotiche che però ci hanno appesantito.

Abbiamo ceduto spesso al nuovo trend degli aperitivi in riva al mare, però sentiamo che quella quantità di alcool, seppur moderata e ben tollerata, non è stata certo benefica.

È venuto il momento di disintossicarci e liberarci anche dei chili di troppo accumulati nel periodo di ferie.

Quindi via libera agli infusi: in particolare l’infuso di rooibos e quello di fiori d’ibisco di cui trovate le caratteristiche negli articoli correlati sempre su http://www.antonellagigantesco.it/.

Anche i frullati di frutta fresca ci aiutano a rinfrescare queste giornate in città con il caldo ancora torrido.

Per depurarci dalle tossine possiamo utilizzare il succo della barbabietola e non dimentichiamoci di bere in abbondanza!

Prepariamo ai pasti delle insalate miste appetitose (sul sito trovate diverse ricette) che apportano vitamine e sali minerali in abbondanza, o delle paste fredde semplici, che apportino la quantità di calorie giuste per il nostro fabbisogno.

Anche delle grigliate di pesce sono salutari con il loro apporto di omega 3.

Nel tempo libero evitiamo l’ozio in poltrona e dedichiamoci ad attività all’aria aperta come la camminata e la corsa o il nuoto.

Ed infine, prima di coricarci, per favorire il sonno prepariamo un infuso di biancospino e camomilla.

Un bel sonno ristoratore ci metterà in condizione di riprendere il lavoro in forma smagliante!

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>