natale-2017

Menù di pesce per il pranzo di Natale 2017

Cari amici, quest’anno ho pensato a un menù natalizio tutto a base di pesce. E nel proporvelo, ho immaginato di presentarvi delle pietanze un po’ diverse dal solito. Amo molto mettere fantasia nella preparazione dei piatti, anche se, a mio modo di vedere, i prodotti che vengono dal mare sono così ricchi di gusto che non richiedono l’aggiunta di ingredienti particolari. È già qualche anno che mi seguite e ricorderete che per le feste mi piace augurare a tutti  voi soprattutto pace e  serenità. La solita raccomandazione, quella di evitare gli sprechi e poi un suggerimento: se c’è la possibilità di aggiungere un posto a tavola perchè non invitare qualche anziano solo? Sarebbe un’azione stupenda che renderebbe felici  sia voi che la persona invitata. natale-2017-3

Insalata di gamberi con arancia e finocchi 

Ingredienti per 6 persone (valore energetico 160 Kcal a persona):  600 g di gamberi, 2 arance, 2 finocchi, una melagrana, olive nere, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

  • Lavate bene le arance e tagliarle a spicchi sottili con tutta la buccia.
  • Pulire i finocchi e tagliarli a fettine sottili.
  • Scottare i gamberi e condirli con sale e pepe.
  • Disporre tutto su un vassoio, decorare a piacere con le fette di arancia, i grani di melagrana e le olive.
  • Aggiungere l’olio e portare in tavola.

insalatadi-gamberi-con-arancia-e-finocchi

Riso Venere con fantasia di mare

Ingredienti per persona (valore energetico 586 Kcal): 80 g di riso Venere, 100 g di seppie, 100 g di totani o moscardini,  200 g di vongole con il guscio, aglio, un pezzetto di porro, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, metà bicchiere di vino bianco prezzemolo tritato.

  • Pulire le seppie e i moscardini e tagliarli a pezzetti;
  • Prendere il porro, tagliarlo e fettine sottilissime e metterlo al fuoco in una padella bassa con l’olio.
  • Appena sarà rosolato aggiungere la seppia e i moscardini.
  • Fare cuocere lentamente. Aggiungere il vino bianco durante la cottura e lasciare stufare circa 30 o 40 minuti, fino a che non saranno morbidi.
  • Toglierli dal fuoco e tritarli finemente.
  • Rimetterli nella padella,  aggiungere il riso, far rosolare uno o due minuti, poi aggiungere con un ramaiolo acqua bollente salata, poca alla volta, fino a cottura ultimata del riso.
  • Lavare bene le vongole.
  • Metterle in una pentola sul fuoco senza acqua per farle aprire.
  • In un’altra pentola mettere a rosolare l’aglio tritato nel’olio, poi aggiungere le vongole dopo averle tirate su una ad una con una pinza da cucina e dopo aver controllato che non abbiano sabbia all’interno. Farle saltare un minuto o due sul fuoco.
  • Con l’aiuto di un coppapasta impiattare il riso dandogli la forma di un cilindro piatto, guarnire con le vongole intorno e con  il prezzemolo tritato.
  • Servire in tavola subito.

riso-venere-con-vongole

Tonno in crosta di pistacchi con patate baby, fagiolini e insalatina

Ingredienti per  6 persone (valore energetico 423 Kcal ): un kg di patate baby, 300 g di fagiolini, un filetto di tonno di 800 g, il succo di un limone fresco, 200 g di pistacchi non salati, due cucchiai di olio di oliva extravergine, sale, pepe, origano, un ciuffetto di insalata mista a piacere, metà bicchiere di vino bianco.

  • In un mixer tritare i pistacchi nel succo di limone lasciandoli però a grana piuttosto grossolana.
  • Con il vino, il pepe e l’olio preparare una marinata e adagiarvi il filetto di tonno. Lasciarlo riposare una mezzora, girandolo ogni tanto.
  • Scolarlo dalla marinata, cuocerlo intero in una padella per pochi minuti. Il tonno deve risultare cotto esternamente e crudo o quasi all’interno.
  • Toglierlo dal fuoco e cospargerlo uniformemente con il tritato di pistacchi.
  • Pulire le patate, condirle con l’olio , sale, pepe e origano e adagiarle in una pirofila. Cuocerle in forno a 180° circa 30 minuti.
  • Farle raffreddare, tagliarle a metà e adagiarle nei piatti.
  • Lessare i fagiolini e una volta cotti adagiarli sulle patate.
  • Tagliare il tonno a rotelle abbastanza spesse e adagiarle sopra i fagiolini.
  • Guarnire a lato con insalatina mista a piacere.

tonno-con-pistacchi

Macedonia con le noci

Ingredienti per persona (valore energetico 130 Kcal) : frutta a piacere (mele, uva, ananas) più 2 noci.

macedonia-con-noci

Pandoro farcito con crema vegana e ciliegine 

Ingredienti  (valore energetico per persona 200 Kcal): un pandoro, 500 g di latte di soia o d’avena, 3 cucchiai di zucchero, un cucchiaio di farina, metà cucchiaino di curcuma, una bustina di vanillina, scorza di limone, zucchero a velo e ciliegine candite.

  • In un pentolino mettere la farina, la curcuma, la vanillina e lo zucchero.
  • Aggiungere a poco a poco il latte freddo e mescolare.
  • Mettere sul fuoco con la scorza di limone e girare di continuo.
  • Far bollire tre minuti e togliere dal fuoco.
  • Tagliare il pandoro a fette orizzontali.
  • Mettere la crema su ogni strato e guarnire con le ciliegine candite e lo zucchero a velo.

Processed with MOLDIV

Un bicchiere di vino rosso o bianco o spumante (valore energetico 100 Kcal.

brindisi

Valore energetico del menù completo: 1599 Kcal.  

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>