La piramide dell'idratazione

Ti voglio tanto bere

Cari amici,

ho aderito al MESE DELL’IDRATAZIONE promosso da Lipton in collaborazione con l’ABNI, la nostra associazione di biologi nutrizionisti. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la cultura della corretta idratazione, offrendo a chi lo desidera la possibilità di ricevere utili consigli sulle buone abitudini alimentari e la corretta idratazione.

Una corretta idratazione rappresenta una condizione indispensabile per il nostro organismo. Il consiglio è di bere in media 1,5-2 litri di acqua al giorno. Sono concessi anche tè e infusi, sempre preparati senza aggiunta di zucchero, che possono rappresentare una gradevole alternativa all’acqua. E’ preferibile usare infusi senza caffeina, per limitare l’assunzione di eccitanti.

La piramide dell’idratazione, elaborata da scienziati statunitensi, è una rappresentazione grafica in cui troviamo alla base le bevande di cui si consiglia l’assunzione più frequente, e , man mano che si sale verso l’alto, quelle da consumare con frequenza minore.

1° livello: acqua ,600-1500 ml al giorno;

2° livello: tè, infusi, caffè lungo, tutti senza zucchero né latte, 0-1200 ml al giorno;

3° livello: latte scremato, bevande a base di soia  fortificate, 0-480 ml al giorno;

4° livello:bevande  dolcificate non caloriche, 0-960 ml al giorno;

5° livello:succhi di frutta, latte intero, integratori salini , e alcoolici , 0-240 ml al giorno;

6° livello: bibite zuccherate, 0-240 ml al giorno.

Nell’ambito del mese dell’idratazione, febbraio 2011,  sarà attivo il numero verde 800800121 tramite il quale chi lo desidera può prenotare una consulenza gratuita presso lo studio del nutrizionista ABNI ( ASSOCIAZIONE BIOLOGI NUTRIZIONISTI ITALIANI) più vicino . Se abitate nella provincia di Livorno potreste avere l’opportunità di essere inviati presso il mio ambulatorio. Inoltre Lipton dedica un favoloso concorso “Vinci il benessere” mediante il quale puoi vincere dei trattamenti relax. Il tutto sul sito: www.tivogliotantobere.it

I nutrizionisti dell’ABNI offrono il loro supporto anche on line sempre sul sito www.tivogliotantobere.it

A proposito della corretta idratazione qualche piccolo consiglio:

Se avete l’intestino pigro e bevete poco, probabilmente la colpa è anche del fatto che il vostro intestino non è ben idratato!

Se assumente delle bevande pronte, fate sempre attenzione ai valori nutrizionali di queste, tra cui il contenuto in dolcificanti e la calorie che apportano: Si possono assumere molte calorie anche attraverso di succhi di frutta e altre bevande! Inoltre non bisogna eccedere anche nel consumo dei dolcificanti ipocalorici.

Non facciamo consumare ai bambini molte bibite zuccherate, che sono colpevoli anche di favorire la carie dentaria, ed ancor meno bibite con edulcoranti artificiali, perché nel bambino la soglia di assunzione giornaliera di queste sostanze è particolarmente bassa.

Attenzione anche ai coloranti artificiali: alcuni di questi sono particolarmente nocivi per i bambini, ad es. il giallo di tartrazina; in ogni caso è bene evitare gli additivi chimici e preferire eventualmente bevande con coloranti naturali.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>