seitan con patate

Il seitan, piatto tipico della cucina vegetariana

Il seitan è un alimento spiccatamente  proteico ricavato dal glutine del grano.

Avendo a disposizione un po’ di tempo si può preparare a casa direttamente a partire dalla farina di grano tenero, oppure di kamut o di farro (è un procedimento piuttosto lungo, ma ha in vantaggio di essere più economico) oppure comprarlo già pronto.

Lo si trova sotto forma di fettine, di cubetti, affumicato e anche sotto forma di wurstel da cucinare in vario modo: in brodo vegetale, arrosto, con verdure ed in particolare è ottimo con i funghi o con i carciofi. E’ un alimento molto simile alla carne sia come sapore che come consistenza e come questa è ricco di proteine, che però non rispecchiano la composizione in amminoacidi  delle proteine animali.

E’ un alimento molto amato dai vegetariani, ma non è adatto a chi soffre di celiachia, ovvero di intolleranza al glutine.  È povero sia di colesterolo che di grassi saturi.

Il contenuto calorico si avvicina a quello della carne bovina magra.

E’ adatto anche agli sportivi vegetariani, proprio per il suo spiccato apporto proteico, e a tutti coloro, che non amando la carne, preferiscono sostituirla con un alimento proteico di origine vegetale.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>