tortino di sarde a beccafico

Tortino di sarde a beccafico

Conoscete le sarde a beccafico, famosa ricetta siciliana?

Questa variante è un’idea della mia amica Giovanna Russo: farne un tortino per renderne più veloce l’esecuzione. Se la volete provare ecco le modalità di preparazione:

Ingredienti per persona (valore energetico 332 Kcal): 200 g di sarde, pochi pinoli e uvetta sultanina, un cucchiaio di pangrattato, aglio, prezzemolo, succo di mezza arancia e scorza di arancia non trattata grattugiata, due o tre pomodorini ciliegini, un cucchiaio di olio di oliva extravergine;

  • Pulire le sarde  squamandole, svuotandole delle interiora e privandole di testa e lisca, ma lasciando la coda. Lavatele, asciugatele delicatamente ed apritele a libro.
  • Tritare l’aglio ed il prezzemolo finemente e mescolarlo al pangrattato. Aggiungervi anche la scorza di arancia.
  • Ungere con l’olio una pirofila da forno ed adagiarvi uno strato di sarde, aggiungere i pinoli e l’uvetta e cospargere con il pangrattato.
  • Fate un altro strato di sarde e di pangrattato ed un altro ancora.
  • Guarnire con i pomodorini tagliati a metà.
  • Bagnare con il succo di arancia aggiungendolo a filo.
  • Farle rosolare delicatamente in forno.
  • Portare in tavola.

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>