natale-2018-2

Menù per il pranzo di Natale 2018

In questo giorno la nostre tavole si animeranno perchè avremo d’intorno parenti ed amici, ma  soprattutto saranno imbandite rischiando di essere un po’ sovraccariche di alimenti . Perchè si sa, per Natale siamo portati ad acquistare non  solo regali, ma anche tanto cibo. Solo in un secondo momento ci rendiamo conto che tutto quel cibo non era necessario e rischiamo di doverlo buttare via.

Combattiamo lo spreco!

Perchè non acquistare delle bustine natalizie per fare uscire i nostri invitati con delle doggy bags? I nostri ospiti ci saranno sicuramente riconoscenti!

Ed ora ecco il menù che vi propongo per questo Natale. Con i miei auguri a tutti voi. Continuate a seguirmi!

vol-au-vent-con-ragu-bianco-pg

Vol au vent con ragù bianco

Ingredienti per 4 persone (valore energetico 275 Kcal per persona): 8 vol au vent, 150 grammi di macinato di tacchino, 1 porro, 1 cipolla, due gambi di sedano, qualche rametto di maggiorana e di timo freschi (in alternativa usare le spezie essiccate), 1 spicchio d’aglio piccolo, ½ bicchiere di vino bianco, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

  • In un tegame mettere l’olio ed aggiungere la cipolla, il porro, l’aglio ed il sedano dopo aver tritato tutto nel mixer e far rosolare bene a fuoco lento.
  • Quando avranno preso un bel colore dorato aggiungere la carne macinata.
  • Staccare le foglioline dai rametti di timo e maggiorana e aggiungerle nella pentola insieme al sale e al pepe.
  • Bagnare con il vino bianco e far ritirare il composto.
  • Se necessario aggiungere dell’acqua e continuare la cottura circa 30 minuti.
  • Nel frattempo scaldare i vol au vent nel forno e poi con un cucchiaino, riempirli del composto.
  • Portarli subito in tavola ben caldi.

caramelle-di-pasta-sfoglia-al-salmone

Caramelle di salmone

Ingredienti per 4 persone (valore energetico per due caramelle 430 Kcal): 400 di pasta briseè, fresca o surgelata, 100 g di salmone affumicato, 250 g di di ricotta di mucca o di pecora, noce moscata, 500 g di latte scremato o latte di riso, due cucchiai di farina, pepe, erba cipollina fresca.

  • Preparare la salsa besciamelle: in una pirofila mettere la farina e diluirla pian piano con il latte evitando di formare grumi, poi metterla sul fuoco, aggiungere una spolverata di noce moscata, e, aiutandosi con una frusta, girare continuamente e far bollire circa tre minuti.
  • tagliare il salmone a pezzettini o frullarlo in un mixer e aggiungerlo alla ricotta e alla salsa besciamelle.
  • stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello e ricavarne 8 rettangoli.
  • al centro mettere il composto e dare alla pasta la forma di una caramella legando gli estremi con un filo di erba cipollina.
  • mettere in forno a 180° per circa 15 minuti o comunque quando le caramelle avranno un bel colore dorato.
  • servire a tavola.
  • Si possono gustare sia caldi sia leggermente tiepidi.

crepes-alle-verdure-2crepes alle verdure

Ingredienti per 4 persone (valore energetico 416 Kcal per persona): 200 g di ortaggi misti a piacere (zucca, zucchine, carote, porro, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un cucchiaino di parmigiano grattugiato, prezzemolo fresco tritato, sale, pepe;

per preparare le crepes: 2 uova fresche, 300 g di latte scremato o latte di avena, due cucchiai di farina, poco olio per ungere un padellina antiaderente;

per preparare la salsa besciamelle: 500 g di latte scremato  o latte d’avena, noce moscata, tre cucchiai di farina;

  • Pulire gli ortaggi e tagliarli a fettine sottili.
  • Metterli in una pentola con l’olio e far rosolare delicatamente con sale e pepe.
  • Preparare la salsa besciamelle stemperando a freddo la farina nel latte e portando successivamente ad ebollizione  avendo l’accortezza di girare continuamente il composto sul fuoco. Aggiungere la noce moscata grattugiata e il sale.
  • Preparare il composto per le crepes sbattendo le uova, aggiungendo la farina poco alla volta ed infine aggiungendo il latte freddo con poco sale. In una padellina antiaderente appena bagnata con olio (asciugare l’eccesso usando lo Scottex) versare il composto con un piccolo ramaiolo. Farlo stendere bene nella padella in uno strato sottilissimo. Quando si è rappreso girare la crepe con un mestolo piatto di legno. A fine cottura (formerà delle piccole bollicine dorate sulla superficie) appoggiarla su di un piatto piano e ripetere l’operazione cuocendo un’altra crepe. Appoggiare anche questa sulla precedente e finire di cuocere tutte le crepes.
  • A questo punto cominciare a riempire le crepes con un bel cucchiaio di besciamelle e uno di verdure. Chiuderle formando una sorta di cannellone.
  • Adagiarle in una pirofila rettangolare e guarnire la superficie con la besciamelle ed i il parmigiano.
  • Infornare e cuocere per 20 minuti a 180°.
  • Spolverare con prezzemolo fresco tritato.
  • Portare in tavola.

anatra-allarancia Anatra all’arancia

Ingredienti per 4 persone (valore energetico 245 Kcal per persona): un’anatra, 3 arance, un bicchierino di Cognac o altro brandy, 1 spicchio d’aglio, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di zucchero, sale e pepe.

  • In un tegame capiente mettere l’olio e l’aglio ed adagiarvi l’anatra intera dopo averla pulita bene  togliendo le parti di pelle più spesse.
  • Far cuocere a fuoco molto basso con coperchio. La cottura in tutto richiederà circa due ore, il tempo per ottenere una carne molto morbida. Ogni tanto girare l’anatra delicatamente per non farla disfare.
  • Nel frattempo togliete la buccia alle arance senza prendere la parte bianca. Tagliate queste bucce a fettine sottilissime lasciandone da parte alcuni pezzetti interi che formino una spirale. Metterle tutte in piccolo tegame con lo zucchero e il  Cognac. Cuocere sul fuoco fino a che non saranno quasi caramellate.
  • Spremete il succo delle arance ed aggiungerlo poco alla volta all’anatra aspettando sempre che si ritiri prima di aggiungerne ancora.
  • Quando la cottura sarà quasi ultimata aggiungere all’anatra anche le bucce di arancia.
  • infine servire a tavola guarnendo con le bucce intere e quelle tritate.

Portare subito in tavola.

sformatini 2

Sformatini di patate alle erbette aromatiche

Ingredienti per  4 persone (valore energetico per persona: 138 Kcal): 400 g di patate, un uovo, un cucchiaio d’olio extravergine di oliva, prezzemolo, timo, maggiorana, pangrattato.

  • Lessare le patate e sbucciarle.
  • Schiacciarle con lo schiacciapatate, aggiungere l’uovo sbattuto, l’olio e le erbette tritate finemente.
  • Ungere leggermente 4 stampini di alluminio e cospargerli di pangrattato.
  • Riempirli con l’impasto e metterli in forno a 180° per circa 20 minuti.
  • Togliere dal forno,  lasciare raffreddare leggermente e capovolgerli nei piatti di portata .
  • Servire in tavola.

macedonia-di-agrumi-e-spezie

Macedonia di agrumi e spezie

Ingredienti per 4persone (valore energetico 75 Kcal) : un mandarino, 2 mandarini cinesi, un’arancia, un cedro, un popelmo rosa, anice stellato, chiodi di garofano, zenzero fresco, un cucchiaino di zucchero.

  • Lavare bene la frutta e tagliarla con tutta la buccia a fettine sottilissime.
  • Aggiungere l’anice, i chiodi di garofano e una bella grattugiata di zenzero fresco.
  • Lasciare insaporire in frigorifero circa due ore prima di portarla in tavola

dolci-natalizi-2Dolci natalizi

Ingredienti per persona (valore energetico 200 Kcal) : 50 g di panettone o pandoro o altro dolce natalizio

vino-rosso-champagneUn bicchiere di vino rosso  o di Champagne (valore energetico 100 Kcal.

Valore energetico del menù completo: 1879 Kcal.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>